XXIII > Il Male Armonico – 05

Questo è il tempo. Tra note ancora sommesse, ma il tempo è già stato annunciato. Discendendo piove la “buona novella”. E tutto inonda, forse anche a tratti in apparenza severa, ma sempre in fondo dissetando, incondizionatamente, mentre rinnova le coscienze.

Un lungo “vecchio inverno” fin quasi all’anima congela i corpi. Senza ripari, siamo ovunque esposti. Eppure anche conduce rigogliosamente in grembo, dentro la terra e nei nostri stessi corpi, il calore di un paradiso pronto a risorgere. 

Un motivo di gioia è già in viaggio, dall’infinito un’onda verso il nostro orizzonte. Ma con sé porta anche un nuovo dolore, la necessaria ferita con cui dover convivere e per la quale, senza facilmente dimenticare, potremo allora meditare su nostre mancanze e colpe.

Quanto più umilmente sapremo affidarci alla saggezza ricostruendo liberi dai riconosciuti errori; e quanto più risolutamente, attraverso la donazione dei nostri tesori, rispettosamente nell’amore attueremo la Via Maestra Discendente, tanto più allora potremo sperare e, nella luce vera del bene, sarà la rifondazione della nostra Umanità.

Nell’Armonia, pace universale dei viventi, la Rinascita sempre attende. Ed è già qui. È adesso. È in noi, ed è tra di noi.

(aulicino)

armonia, armonico, aulicino, corona virus, covid 19, male armonico, rinascita, scritture, via maestra discendente, virus

Rhea Publishing S.r.l.
Viale Croce Rossa 51/A - 90146 Palermo
info@rheapublishing.it
P.IVA 05683060825 - R.E.A.: 270408
Copyright © 2019-2020 - Aulicino.it

Powered by RheA Publishing | Progetti Dinamici di Comunicazione Coordinata