Skip to main content

Note alla Terra
TRE


Testi

1. QUESTO È IL TEMPO

il ritmo spinge da dentro
torna in fondo e riparte spingendo
vuole uscire dal limite pelle
il ritmo spinge da dentro
muove il corpo, vibra il vento
arriva e sfiorando ti prende

e tu non lasciare solo cemento
lascia cullare corde vibranti
lasciati andare sorriso ai pianti
parlo da libero nella cella alata
libero nel corpo al mondo
liberi adesso viviamo un sogno

su le ali! questo il tempo
e tu non lasciare freddo cemento
su le ali! questo è il tempo
domani è adesso, questo è il tempo

adesso immagina un fiore
chiudi gli occhi, ecco l’amore
come il sole illumina dentro
dal semplice il valore emerge
non coprirlo troppo, muore
sei già tutto con un velo te stesso

lascia di sentimento
lasciati essere tra gli amanti
lascia che affiori un sorriso dai pianti
parlo da libero nella cella alata
libero nel corpo al mondo
liberi di vivere un sogno

su le ali! questo è il tempo
e tu non lasciare freddo cemento
ehi, su le ali! questo è il tempo
domani è adesso, questo è il tempo
questo è il tempo

pioggia di buona novella
Armonia
fratello sorella
torna vergine e ama la terra

liberi, liberi
liberi adesso
viviamo un sogno
liberi, liberi
liberi adesso
viviamo insieme un sogno
liberi adesso, questo è il tempo
liberi, liberi adesso
questo è il tempo

2. CAMMINO CON TE

amo una stella
nella notte
e cade in me
cammino cammino e
cammino con te

e poi mi fermo e guardo
c’è un fiore
lo porto dentro con me
cammino cammino e
cammino con te

stella splendida vieni
oh oh oh
di te illumino, oh oh oh
e tu che adesso ascolti
vedrai, vedrai
senti l’Armonia
e nei tuoi passi è già un volo

piangendo al mare
giungo in un fiume
porto un sorriso in me
cammino cammino e
cammino con te

stella splendida vieni
oh oh oh
di te illumino, oh oh oh
e tu che adesso ascolti
vedrai, vedrai
senti l’Armonia
e nei tuoi passi è già un volo
ooh ooh oh
e nei tuoi passi è già un volo

cammino cammino e
cammino cammino e
cammino cammino e
cammino con te

3. RITORNIAMO ALLA TERRA
  • reti come dei venti
    figure e trame mitiche
    fissano i flussi dell’infinito
    energetiche e magiche le distese
    iniziano a sollevare note sommerse
    a chi navigherà
    e infine faide insorte
    unite e abbracciate si donano alle porte
    della primavera che è già qua

    celebriamo la vita
    nell’Armonia respira la felicità
    risplende dono divino e naturale
    ritorniamo alla terra

    velanti che in coro
    ninfe intrecciano di nuovo
    le senti come incantano
    vorticose e libere correnti
    risalgono ai sensi
    che si accordano
    polimelodiche intime anime
    intrise di riflessi
    e di oro fuoco
    voci di ancestrali
    archetipici mondi erranti
    sono intorno e sono in noi

    celebriamo la vita
    nell’Armonia respira la felicità
    risplende dono divino e naturale
    ritorniamo alla terra

    riconquistiamo l’indipendenza
    l’autonomia per l’essenziale
    riconquistiamo l’indipendenza
    l’autonomia per l’essenziale
    riconquistiamo l’indipendenza
    ritorniamo alla terra
    ritorniamo alla terra
    ritorniamo alla terra
    ritorniamo alla terra
4. SUONA CHI SEI

stridenti venti che soffiano
allineati in te ad un tratto
riprendono antiche armonie
mi guardi e senti che siamo in contatto

ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi

turbate menti che incontrano
immagini di sé incoronate
frantumano gli specchi azzurri
e si destano dal cuore note alate

ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi, ecco suona chi sei

dissonanti enti che si aprono
fiori dalle contese si alzano
risuona dalla natura un canto
stelle collassano nella mia mano

ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi, ecco suona chi sei
ehi ehi ehi, ecco suona chi sei

ecco suona chi sei
suona chi sei
ecco suona chi sei
suona chi sei
ecco suona chi sei
suona chi sei
ecco suona chi sei
suona chi sei

5. RIASCOLTA IL MONDO
   (Qui Non Siamo Solo Noi)

tu sei sole inesauribile
girandola in una festa
e lasci sempre infiniti che
riaffiorano alla terra
e scorre un’intima tensione
creature accese nella pace
si alzano sacre

riascolta il mondo
qui non siamo solo noi
riascolta il mondo
senti, risuoniamo eterni amori
guarda come brilla dentro
e come brilla fuori
riascolta il mondo

di vita vibranti strati
centri ed anime radiali
sommerse di sacro incise
energie corporali
fiorisce l’intero
da continui vitali incontri
forme che si fanno
e si schiudono agli amanti

riascolta il mondo
qui non siamo solo noi
riascolta il mondo
senti, risuoniamo eterni amori
guarda come brilla dentro
e come brilla fuori, eh ehi
riascolta il mondo

ed un fondale potenziale vive
non circoscritto e circoscrive
variazioni di una sostanza infinita
simultanea e pura luce divina dinamica

riascolta il mondo
riascolta il mondo, oh oh oh
riascolta il mondo
e siamo insieme, anche se soli
e siamo insieme, anche se soli
riascolta il mondo
qui non siamo solo noi

6. E SEI VIVO

eeeeh eeeeh eehi
ehi fermati un attimo
fuori dall’incantesimo
bramanti che pilotano
vuote correnti che
ammaliando ti spengono
falsamente proteggendo
ehi non lasciarti prendere
non muoverti né scegliere
se non ti sei accordato
e non hai sentito

credi e ritrova te stesso
e sei vivo, oh oh oh
credi e ritrova te stesso
sei vivo

ricevi il tuo riverbero
recupera il pensiero
sospendi le strutture che
ti hanno baciato e
rassicurando ti coprono
ridefinendo il tuo suono
scolorandoti il sentiero
rendendoti omogeneo

credi e ritrova te stesso
e sei vivo, oh oh oh
credi e ritrova te stesso
sei vivo

ehi tu fratello, sorella
lì, fermati un attimo respira
siamo Armonia
e ascolta adesso il battito
fragile universo
respira e guarda chi sei
ascolta il vento
e ascolta il desiderio
di essere libero
nero bianco
ed ogni sfumatura sono
volo, cado, sogno

credo e ritrovo me stesso
e sono vivo

è un ingranaggio ipnotico
spettacolo estatico
storditi sorridenti che
plaudono ai satrapi che
illudendo ti raggirano e controllano
concedendo ti vendono
propagandando ti piegano
stordiscono e ti usano
potenti senza rispetto
ehi tu, ritrova il tuo senso

credi e ritrova te stesso
e sei vivo, oh oh oh
credi e ritrova te stesso
e sei vivo, oh oh oh
credi e ritrova te stesso
sei sempre adesso
io sono
e sei vivo

7. SOLI TRA LE STELLE

eh eh – eh eh eh
due occhi brillano e sei tu
si apre il cielo e da lassù
splendida sorridi
notte sola tra le stelle
e poi mi sveglio e sono già caduto
chiuso è il cielo
anche se ancora intona qui un canto

le foglie scendono alle vie
passeggio triste tra le poesie
care follie
ne raccolgo una
e su c’è scritto ti amo
leggera danza per le stelle delle notti
mentre una fiamma qui giù
desidera e si consuma

e anche se non vedi
adesso credi
e puoi già sentire
si ripiegano le onde
è giunto il tempo di esaudire
si schiudono da trame antiche
e navighiamo
dall’orizzonte dei tramonti
nell’Armonia discendiamo
oh oh ooooh ooh

rinasce il cielo
sei dovunque tu

e noi soli splendidi
siamo soli tra le stelle
siamo soli tra le stelle

siamo soli tra le stelle
siamo soli
soli e insieme
soli tra le stelle