Skip to main content

Note alla Terra
CINQUE


Testi

1. IL FIUME

crediamo insieme uniti nell’acqua
viviamo ancora e il tempo passa
restiamo insieme
un nuovo giorno
ci sorriderà

il fiume aspetta da tempo
il fiume del nostro paese
dormo e ad un tratto mi sveglio
è già l’ora aspettata da un mese

ti raggiungo e c’è l’aurora
siamo pronti è il mese di maggio
alla sorgente andiamo da un’ora
e l’alba saluta il nostro viaggio

crediamo insieme uniti nell’acqua
viviamo ancora e il tempo passa
restiamo insieme
un nuovo giorno
ci sorriderà

giunge il tramonto e stanca mi abbracci
le nostre cadute e gli slanci sorridi
è andato il sole ma adesso gli sguardi
risplendono il mare che nasce e ci ha uniti

crediamo insieme uniti nell’acqua
viviamo ancora e il tempo passa
restiamo insieme
un nuovo giorno
ci sorriderà

crediamo insieme uniti nell’acqua
viviamo ancora e il tempo passa
restiamo insieme
un nuovo giorno
ci sorriderà

sì, ci sorriderà
ci sorride già

2. E VENNE L’ALBA

e venne l’alba
umida la terra sulla mia pelle
lunga la notte
immobile la vita è tra le stelle assorta

e le sorelle creature
dalle forme più dissimili
già da tempo su scorrono in fondo
laggiù un’àncora immersa ancora
sento muovermi
sento muovermi

ed emergendo piano
in raggi mi allontano
e noi distesi al vento
tramontando viviamo
sempre leggeri al vento
rinascendo viviamo

è giunto il giorno
saluto i miracolati in silenzio
mentre profonde radici giù
dai piedi scendono alla fonte eh eh

e le sorelle creature
dalle forme più dissimili
già da tempo su scorrono in fondo
laggiù un’àncora immersa ancora
sento muovermi
sento muovermi

ed emergendo piano
in raggi mi allontano
e noi distesi al vento
tramontando viviamo
sempre leggeri al vento
rinascendo viviamo

sempre leggeri al vento
rinascendo viviamo

e venne l’alba
terra luminosa sulla nostra pelle
sulla nostra pelle

3. POSTO MAGICO

e se abbiamo visto un mondo
fatto di bugie e finti eroi
e se anche questo tramonto
non fa sognare l’alba che in fondo vuoi

e se fanciulla sei tradita
una fiamma ti avvolge e fredda poi se ne va
e se guardi lassù ferita
e oltre le stelle un dio che fa

e se anche un gioco è la vita
dove i giocati siamo noi
e se vorresti sia finita
alzati siamo capolavori

quello che viviamo ora è il nostro miracolo
pace dalla terra affiora tra i cuori navigo
la Rinascita è adesso senti questo suono
gira il mondo fuori e dentro
sono e sei libero
c’è un posto magico

e se ti fermi e guardi dentro
senti che siamo in Armonia
e se cerchi davvero il cambiamento
abbraccia il mondo e fa’ che sia

e se c’è buio e sei smarrita
c’è solo cenere e l’amore dov’è
ma tu credi, da sempre sei guarita
tutto si accende, sei luce

quello che viviamo ora è il nostro miracolo
pace dalla terra affiora tra i cuori navigo
la Rinascita è adesso senti questo suono
gira il mondo fuori e dentro
sono e sei libero
c’è un posto magico

quello che viviamo ora è il nostro miracolo
pace dalla terra affiora tra i cuori navigo
la Rinascita è adesso senti questo suono
gira il mondo fuori e dentro
sono e sei libero
c’è un posto magico
c’è un posto magico

4. LIBERI INCEDIAMO

risuonano le rondini ai venti
piovono leggere favole giù dai monti
suoni antichi e storie scorrono tra i sensi
via le maschere dai volti

io non dico niente
non ho udito niente
io non vedo niente
ma segui la vita che sogni
nella verità risorgi

e liberi viviamo
oh oh
liberi manifestiamo
ooh – oh oh oh
liberi incediamo
oh oh ooh – oh oh oh oh
liberi incediamo

apriamo le braccia siamo qui
vivi e spettacoli
chiamati alla luce
doniamo i nostri colori
scriviamo fonti al mare
sentieri tra i sogni
via le maschere dai volti

io non dico niente
non ho udito niente
io non vedo niente
ma segui la vita che sogni
nella verità risorgi

e liberi viviamo
oh oh
liberi manifestiamo
ooh – oh oh oh
liberi incediamo
oh oh ooh – oh oh oh oh
e liberi incediamo
liberi incediamo

5. BATTI CUORE

sei adesso, sei sempre
sei adesso in me
sei tu alla fine della notte
quando le nostre stelle si apriranno
fiori in un campo azzurro

ti prego vieni adesso
mi sono perso
nei miei sogni senza te
nei mari senza il mare
nelle stelle senza il sole
canto e chiamo te
ed è un tuffo nel tramonto
ed in fondo l’alba è un sogno
nuoto tra le pieghe
tra stormi sono giù in vetta
volo qui alla ricerca
eccomi per te – eh eh eh eh

e mi svegliai
dalla notte in una canzone
vita mi dai
e tu cuore batti
batti cuore
eeeeh eeeh eh eh
ti amo lo sai
sei tutto per me, sei tutto per me
sei tutto, sei tutto per me

diversi sì, ma in un solo segno
siamo qui, fuori e dentro
con e senza te eh eh
nei sentieri raccolti
tra i silenzi e mille voci
invochiamo la pace
così cantiamo adesso
processioni all’universo
sacre fiaccole divine
questa la vita promessa
tra i venti andiamo in festa
ritorno luce al confine – eh eh

e mi svegliai
dalla notte in una canzone
vita mi dai
e tu cuore batti
batti cuore
eeeeh eeeh eh eh
ti amo lo sai
sei tutto per me, sei tutto per me
sei tutto, sei tutto per me
batti, cuore
batti cuore

6. BRILLIAMO IN UNA SCIA

noi che aspiriamo all’onestà
noi che aspettiamo che si alzi il vento
per noi che respiriamo il dono di una stella
per noi discende il cambiamento
siamo rinati in Armonia

brilliamo in una scia
gli uni per gli altri
si accende una via
adesso il vento muove in noi
amiamo perché poi
restando soli
non sia solo un sogno

desideriamo una vera magia
parole alate nel silenzio anche di un solo gesto
svanisce al battito la distonia
crediamo e nulla mai nulla è perso

ho visto il tempio delle avidità
eretto sopra e diretto al niente
un dio murato nelle solennità
di chi lo adora, ma in fondo mente
siamo rinati in Armonia

brilliamo in una scia
gli uni per gli altri
si accende una via
adesso il vento muove in noi
amiamo perché poi
restando soli
non sia solo un sogno

non sia solo un sogno
non sia solo
non sia solo un sogno
solo un sogno

7. NOTTI DI LUCE

rivelati divino
il mondo è un sogno
ed io lo vivo per sentirlo così
anche quando tutto intorno è triste
e vorrei, vorrei un sorriso e non l’ho
anche quando tutto è spento, resta una poesia
e la vita brilla adesso vedo
che anche una sola vera scintilla segna la scia
e qui noi, tra sorrisi e lacrime
siamo miracoli
immersi qui tra i battiti
notti di luce

viaggiamo in Armonia
terre tra i cieli in Armonia
fuochi sacri dentro
qui per discendere
e ancora qui per rinascere
pace infiamma il tempo
navighiamo insieme
respiriamo insieme

senza più le inutili parole
per giustificare il debole che è anche in noi
senza più le bugie per apparire sempre di più
e poi non sai più chi sei
e senza, senza le nostre stupide barriere
che ci chiudono la via
e senza quella vuota voglia orgogliosa
di ostentare e comandare
ed insegnare solo e sempre
e non ricevere mai
e qui noi tra sorrisi e lacrime
siamo miracoli
immersi qui tra i battiti
notti di luce

viaggiamo in Armonia
terre tra i cieli in Armonia
fuochi sacri dentro
qui per discendere
e ancora qui per rinascere
pace infiamma il tempo
navighiamo insieme
notti di luce, oooh – oh oh oh
notti di luce, oooh – oh oh ooh – oh oh
notti di luce, oooh oh ooh oh
notti di luce