Skip to main content

Note alla Terra
SETTE


Testi

1. PROFUMI NUOVI

che bella sei
nei sogni miei
sei come un fiore
che scende cadente
nel prato degli dèi
quei sogni miei

che bella sei
nei prati miei
sei come quel dio
sceso alla notte
pace dei fuochi miei
quei falsi dèi

profumi nuovi e colori
in me vorrei
profumi nuovi e sapori
nei giorni miei

una notte sai
ho pianto un po’
così indifesa
splendente
nel buio mio di un incubo
ti ho guardato ed eri un sogno

tu eri lì
mio fiore in me
quando d’un tratto volasti
lasciando quel tuo corpo
dentro me
ed io senza te, eh eh

profumi nuovi e colori
in me vorrei
profumi nuovi e sapori
nei giorni miei

così gridai
tra i sogni miei
che senso ha un sogno
se tu fiore mio
adesso non ci sei
io vengo lassù da te, eh eh

profumi nuovi e colori
in me vorrei
profumi nuovi e sapori
nei giorni miei
profumi nuovi e colori
in me vorrei
profumi nuovi e sapori nei giorni…

2. SONO INNAMORATO
ho aspettato ed ho aspettato
ho immaginato un castello senza te
ho vagato nel mio quadro e ad un tratto
tu dall’alto tu ti sveli a me

oh oh oh oh oh
sono innamorato
oh oh oh oh oh
sono innamorato

una stella che sciando scende
scende infiammandomi la fantasia
mi conduci e mi fai male
perché sei reale, sei fatale poesia

oh oh oh oh oh
sono innamorato
oh oh oh oh oh
sono innamorato

ed insieme noi giriamo
c’è bisogno di fare sentire l’amore
insieme ancora giriamo
c’è bisogno di fare, di fare l’amore

dipingi le stelle, dipingi le stelle
eccole che brillano
dipingi le stelle, dipingi le stelle
eccole che brillano

oh oh oh oh oh
sono innamorato
oh oh oh oh oh
sono innamorato

tutti in fila e senza fila in coro
camminiamo allegri tra le nuvole
tutti in fila e senza fila in coro
camminiamo allegri tra le nuvole

oh oh oh oh oh
sono innamorato
oh oh oh oh oh
sono innamorato

dipingi le stelle, eccole brillano
dipingi le stelle, eccole brillano
dipingi le stelle, eccole brillano
oh oh
oh oh oh oh oh
sono innamorato
oh oh oh oh oh
sono innamorato
oh oh oh oh oh
sono innamorato
3. L’INFINITO IN UN TRATTO

ho desiderato di essere
solo con te
su di un ghiacciaio di stelle
ed un nuovo ritorno per noi due
ho raccolto allora
un frammento di me
un tratto mio sofferto che
raccontava ancora
la nostra storia

così ti guardo e tu
in silenzio resti splendida
splendida

vuoi amarti
e ti vedo
piccola stella sei un universo
vuoi amarmi
tieni il fiato
sentiamo l’infinito in un tratto

ho camminato con le piogge
e gli arcobaleni che
conducevano il tuo sorriso
ed ho camminato così per te
attraversando le magie
della primavera
mille fiori tutti i volti di te
e tu tra gioie e
profumi immutabile

così ti guardo e tu
in silenzio resti splendida
splendida

vuoi amarti
e ti vedo
piccola stella sei un universo
vuoi amarmi
tieni il fiato
sentiamo l’infinito in un tratto
oh oh
sentiamo l’infinito
anche in ogni solo tratto
sentiamo
l’infinito in un tratto

4. LASCIATI AMARE

come sei meravigliosa
ora devo dirtelo
tu giochi luce nella notte
colori in danza sul gelo
quando mi guardi ed è mattina
con quegli occhi tuoi
si accende un brivido di fine
e stella brilli ancora
fino alla sera che
mi vede solo passeggiare

e mi culla in un sentiero
il tuo ritratto pensiero
e salto in un passo
al bello che c’è

lasciati amare
voglio volare e lasciarmi
e crollare in te
respiro al fuoco
quel desiderio di essere
attraverso te
lasciati amare
voglio volare e lasciarmi
lasciare te

come sei vertiginosa
ancora devo dirtelo
precipiti come una voglia
che cede al vento il suo velo
ecco discendi tra i respiri
e giocando in me
incedi in rapide visioni
abbandonandomi all’incanto
e alla tua voce
sciolgo in un grido le tensioni

e dinanzi ad un tetto
di colori mi sveglio
e verso un tramonto
ancora con te

lasciati amare
voglio volare e lasciarmi
e crollare in te
respiro al fuoco
quel desiderio di essere
attraverso te
lasciati amare
voglio volare e lasciarmi
lasciare te

lasciati amare
lasciati amare
lasciati amare
lasciati amare da me
lasciati amare
lasciati amare amare da te

5. TRA LE FAVOLE
se ti avessi adesso sarei
sicuro più contento
da quando il sole è andato via
la notte qui è un tormento
eh eh eh

se ti avessi adesso saprei
che gioco fare di un momento
avrei un fiore qui per te
e pensando mi addormento

e mi entri dentro
e dentro me
il vento si alza
e soffia te

tra le favole, eh eh
danzi tu fata senza età
versi in-canto nella sera
e sei qui con me
e via le nuvole, eh eh
ecco il sole illumina
e c’è un sogno dentro me

ma il giorno bussa
dove sei?
ho aperto gli occhi
e sono qua
un’altra pioggia senza te
e piango in alto al sole

e mi entri dentro
e dentro me
il vento si alza
e soffia te

tra le favole, eh eh
danzi tu fata senza età
versi in-canto nella sera
e sei qui con me
e via le nuvole, eh eh
ecco il sole illumina
e c’è un sogno dentro me
eh eh eh eeh
ecco il sole illumina
e c’è un sogno dentro me
sì c’è un sogno dentro
6. VADO AL GIORNO

mi fermo
guardo e penso un po’
onde di argento si aprono
la luna dipinge una scia
vado al giorno

portami via
tra i venti e piano
fragili e blu
le tue ali mi innalzano
e le stelle su
nel cielo piangono
lascio che sia
quello che abbiamo in cuore
soffia ormai
stanotte è un sogno
e vive dentro te
che dormi, sogni
le notti e i miei giorni in te
questo è il mio viaggio
vado al giorno

portami via
tra i venti e piano
fragili e blu
le tue ali mi innalzano
e le stelle su
nel cielo piangono
lascio che sia
quello che abbiamo in cuore
soffia ormai
stanotte è un sogno
vado al giorno

7. NOTTE D’ESTATE

fuga…
e risveglio
ed infine
ritorno…
ritorno