XXVIII > Il Male Armonico – 10

Ma al precipitare dirotto dai nembi oscuri, come desideri di cera alle folgori, anche le più alte nostre visioni e proiezioni allora, all’improvviso, tragicamente svanendo trasmutano. 

Illusorie vette artificialmente consolidate, come di presunti supremi enti, e con temeraria insolenza di tutto punto inghirlandate; ed altre sommità ancora, irriguardosamente edificate, al saccheggio delle interiorità, da nostri insaziabili e sfrenati arrivismi, ecco che tutte si dissolvono, acute volte di cielo senz’aria, rivelandosi fittamente: arse e cupe valli caliginose, di triste e dilagante nulla affollate. 

Ecco il cuore battente delle più superficiali aspirazioni. Per cosa abbiamo vissuto? Per cosa abbiamo lottato?

(aulicino)

armonia, armonico, aulicino, corona virus, covid 19, male armonico, rinascita, scritture, via maestra discendente, virus

Rhea Publishing S.r.l.
Viale Croce Rossa 51/A - 90146 Palermo
info@rheapublishing.it
P.IVA 05683060825 - R.E.A.: 270408
Copyright © 2019-2020 - Aulicino.it

Powered by RheA Publishing | Progetti Dinamici di Comunicazione Coordinata