XX > Il Male Armonico – 02

Così il male giunge, sotto tanti volti, e inaspettato. E, come da sempre, ancora giunge. 

E quei lucidati troni eretti da noi piccoli e presuntuosi viventi all’improvviso crollano. Crollano dentro, nelle coscienze e fin su, risalendo, nei pensieri. E così anche fuori, nelle ostentate costruzioni sociali, miseramente crollano. 

Come fasci sommersi, stanati dai fumi densi d’una fiamma in crisi, si fanno evidenti le avidità, la fatuità delle certezze, le vanità, l’accidentalità di bisogni forzatamente eletti ad elementari, e le indegne irriverenze verso la creazione. 

Eppure, nell’imperversare stesso di un globale collasso, germina l’opportunità di un bene da conquistare. Possiamo sempre ricominciare, riprendere a vivere, a sognare. Sentiamo ovunque scorrere bellezza. Crediamo, e possiamo costruire. Sperare. Possiamo essere. E realmente siamo. Nella verità essenziale amando, nelle diversità ci rispettiamo. E accogliamo i giusti limiti, quel che ci rende umili e meravigliosamente chi siamo. E siamo liberi, ovunque e sempre. Pronti a scoprirci insieme in pace. Manifestiamo le nostre fiamme in Armonia. 

Ecco un cammino che tramonta per albeggiare. E verso l’intimo suo destino ad ogni passo il vecchio tramonto incede in viaggio. 

Si realizza vivendo la nostra unicità armonica. Nel corso inarrestabile del fiume universale non possiamo che mutare. Eppure, al di là di un movimento fisico, restiamo nella condizione più profonda di cambiare. Ed il cambiamento è ciò che ad ogni respiro già viviamo, ma restando accesi nella luce di un senso.

Finirà bene, certamente. Eppure anche nel bene siamo chiamati a procedere. E sia pure in quel bene stesso tuttavia finirà. Ma sarà comunque la Rinascita. Eterna è la divina Rinascita.

Sorgenti e mari, in un ciclo di cicli insieme, felicemente divisi tra gli estremi di un solo arco, in amore infinito si susseguono. 

Prepariamoci nel bene e risolleviamoci. Viviamo a pieno la nostra libertà. Viviamo il diritto di essere viventi, di essere umani. E con pazienza operiamo e con gioiosa dedizione. Sosteniamoci. Cresciamo insieme. 

Finalmente si compia il nostro seme antico in viaggio, pronto a donarsi all’eternità dell’ultimo richiamo. E le nostre vite insieme, ora e sempre, in Armonia.

(aulicino)

armonia, armonico, aulicino, corona virus, covid 19, male, male armonico, rinascita, scritti, scritture, virus

Rhea Publishing S.r.l.
Viale Croce Rossa 51/A - 90146 Palermo
info@rheapublishing.it
P.IVA 05683060825 - R.E.A.: 270408
Copyright © 2019-2020 - Aulicino.it

Powered by RheA Publishing | Progetti Dinamici di Comunicazione Coordinata